Palacongressi Riccione

Riccione si affianca alla vicina Rimini per quanto riguarda l’attività congressuale grazie alla presenza del nuovo Palazzo dei Congressi, inaugurato nella primavera del 2008.

PALARICCIONE: IL PALAZZO DEI CONGRESSI DI RICCIONE

Nato dalla volontà di scommettere su un segmento economico strategico in grado di destagionalizzare il turismo riccionese spalmando le presenze sull’intero arco dell’anno, il Palacongressi di Riccione è una struttura all’avanguardia e dotata dei migliori servizi tecnologici applicati alla congressualità.

Oltre ad esso, struttura principale di Riccione, esistono altre complessi a disposizione di chi intende organizzare un evento nella Perla Verde: il Centro Congressi Le Conchiglie, ad esempio, e il Palazzo del Turismo di Riccione, entrambi di ottima qualità.

LA STORIA

Il Palariccione inaugura il 24 maggio 2008, ponendosi all’attenzione pubblica come una delle più innovative e originali strutture congressuali in Europa.

Con un investimento di 50 milioni di euro cui hanno partecipato il Comune di Riccione, la Provincia di Rimini e la Camera di Commercio di Rimini, maggiori investitori, il Palacongressi inaugura con una grande festa il 24 maggio 2008, cui non mancano ospiti illustri. Al taglio del nastro, festeggiato dal concerto di Renzo Arbore e della sua Orchestra Italiana, sono presenti 3 madrine d’eccezione: Sabrina Ferilli, Martina Colombari e Mahdu Sapre, Miss India e finalista di miss universo nel 1992.

Ma l’attività del Palas inaugura ufficialmente il 22 agosto 2008 ospitando un convegno di filatelia e numismatica.

Realizzazione e gestione del Palazzo dei Congressi sono a cura della Palariccione spa, società mista pubblico privata presieduta dall’avv. Lucio Berardi, cui prendono parte: Comune di Riccione, provincia di Rimini, Camera di Commercio di Rimini, Fondazione cassa di risparmio Cna, Cassa di Risparmio di Rimini, T- consulting srl, ASCOM servizi Rimini srl, Confindustria Rimini.

Realizzato per l’organizzazione di congressi e convention aziendali, la nuova struttura ospiterà anche mostre, concerti e installazioni.

SERVIZI E STRUTTURA DEL PALAZZO DEI CONGRESSI DI RICCIONE

LA STRUTTURA

La struttura si articola su 4 livelli e una terrazza panoramica.

Eleganza e funzionalità: il Palazzo dei Congressi di Riccione è una struttura architettonica moderna e affascinante, costruita in vetro e acciaio, dove trovano espressione design, eleganza e le più moderne tecnologie. Questa struttura, cui i cristalli delle vetrate di notte regalano splendidi riflessi multicolor, si distingue per ecocompatibilità, tecnologia, design e accessibilità.

Walking distance: una caratteristica importante che rende il Palacongressi di Riccione unico in Europa è la felice compresenza di tecnologie all’avanguardia e servizi a misura d’uomo. E’, infatti, uno dei pochi centri congressi europei a trovarsi in pieno centro: a pochi passi da viale Ceccarini, dal mare e dalle vie dello shopping, vicino ad ottimi hotel, ristoranti, locali di tendenza. Così tutte le distanze sono facilmente percorribili a piedi e gli ospiti possono trovare tutto ciò che desiderano nel raggio di 500 m!

Flessibilità: a caratterizzare il Palacongressi di Riccione rispetto a tutte le altre strutture della zona è la flessibilità degli spazi: gli ambienti sono tutti modulabili e componibili in base alle esigenze di ogni singolo congresso. L’armonia delle forme e la flessibilità degli spazi permettono di ospitare più eventi contemporaneamente e, nello stesso tempo, di personalizzare al massimo ogni evento. Per ottimizzare gli spazi, si utilizzano moduli di poltrone a scomparsa, il sistema Hyde System brevettato da Poltrona Frau.

I SERVIZI

Uno staff altamente qualificato unito a una serie di servizi d’avanguardia: il mix perfetto per il successo dei tuoi eventi. Il Palazzo dei Congressi di Riccione presenta i seguenti servizi congressuali:

Audiovisivi e tecnologie
Allestimenti e scenografie
Catering
Personale di assistenza congressuale
Interpretariato
Organizzazione di visite, escursioni e programmi turistici
Cene di gala e programmi sociali
Prenotazioni alberghiere
Transfer e navette
Consulenza e organizzazione congressuale

Il Palacongressi possiede 350 posti auto sotterranei, 500 posti a sedere al coperto vista mare, 5 salette per traduzione simultanea, 7 ascensori, 36 bagni, 10 schemi per videoproduzioni, 330 connessioni simultanee wireless (wi-fi), 110 poltrone impilabili, 800 diffusori sonori, 1200 poltrone nelle sale cinematografiche, 1400 poltrone a scomparsa, 2600 mq di area commerciale, 3000 mq di area espositiva.

DOVE ALLOGGIARE

Per alloggiare a Riccione vicino al palacongressi una buona scelta è quella di visitare i siti specializzati nell’accoglienza alberghiera dove son sempre presenti offerte convenienti e su misura. Tra i tanti ci sentiamo di consigliare hotelriccione.travel e hotel-riccione.info, che offrono tantissime informazioni utili su ricettività e territorio.

COME ARRIVARE

Palazzo dei Congressi di Riccione – New Palariccione Srl
Viale Virgilio, 17 int. 1
47838 Riccione (RN) – Italy
Tel. 0541 474200
Fax 0541 607482
mail info@palariccione.com

IN AEREO

Il Palazzo dei Congressi di Riccione è raggiungibile in aereo dai seguenti aeroporti:

Aeroporto di Rimini San Marino F. Fellini
Da qui, si può proseguire in taxi, auto o con i mezzi pubblici da cui dista circa 10 minuti.

In auto: prendere la SS Adriatica verso sud in direzione Ancona, dopo circa 400 m svoltare a sinistra in via Cavalieri di Vittorio Veneto, in fondo prendere il lungomare verso destra e procedere su viale Gabriele D’Annunzio, proseguire su viale Milano poi svoltare a destra in via Ludovico Ariosto, girare a sinistra in viale Dante Alilghieri e poi a destra in piazzale Ceccarini, infine svoltare a sinistra in Viale Virgilio.
Mezzi pubblici: autobus di linea 9 fino a Villaggio del sole (2° fermata) poi prendere 124 fino alla stazione FS di Riccione. Proseguire a piedi per una decina di minuti.

Aeroporto di Forlì Ridolfi
Dista dal Palariccione circa 30 minuti. Prendere l’autostrada A14 e uscire al casello di Riccione.

Aeroporto di Bologna “G. Marconi”
Il Palariccione è raggiungibile in circa 1 ora con l’autostrada A14 fino all’uscita di Riccione.

Aeroporto R. Sanzio di Ancona Falconara
Si raggiunge in circa 50 minuti prendendo l’autostrada A 14 in direzione Bologna. Uscita al casello di Riccione.

IN AUTO

Riccione è collegata al nord e al sud Italia tramite la rete autostradale, in particolare la A14 Bologna- Taranto (uscita Riccione).

IN TRENO

La stazione di Riccione è collegata con il nord e il centro sud Italia dalla rete ferroviaria, che prevede collegamenti frequenti a tutte le ore.
La stazione si trova a soli 10 minuti a piedi dal Palacongressi e a due passi dal centro.

X